rotate-mobile
Mercoledì, 17 Aprile 2024
Cronaca Rosignano Marittimo

Il presidente della Regione Giani visita Rosignano dopo la tromba d'aria: "Saremo al fianco della popolazione"

Il nuovo governatore ha visitato le strutture danneggiate: "Scenario impressionante"

Il nuovo presidente della Regione Eugenio Giani si è recato, nel pomeriggio di sabato 26 settembre, a Rosignano per visitare e vedere con i propri occhi le zone colpite, nella sera del 25 settembre, dalla violenta tromba d'aria. Durante il sopralluogo, il governatore ha avuto modo di constatare i danni provocati dalle forti raffiche che hanno causato otto feriti di cui due gravi: "L'immagine di 28 appartamenti inagibili è impressionante - le sue parole -, per non parlare dell'impianto sportivo dei Canottieri che è andato distrutto. La furia della tromba d'aria rivela cambiamenti climatici sempre più devastanti e il nostro impegno per la difesa del suolo sarà prioritario per la Regione Toscana". 

Tromba d'aria a Rosignano, case scoperchiate: devastato il circolo Canottieri

Giani poi assicura la popolazione colpita che la Regione è pronta a fare la sua parte: "Non ci lasciamo intimorire e il nostro impegno a fianco delle popolazioni sarà costante. Voglio ringraziare l'amministrazione comunale per il lavoro fatto, la protezione civile e i volontari per l'abnegazione e l'efficacia del lavoro che stanno svolgendo in queste ore". 

(foto ufficio stampa Comune Rosignano)

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Il presidente della Regione Giani visita Rosignano dopo la tromba d'aria: "Saremo al fianco della popolazione"

LivornoToday è in caricamento