Venerdì, 25 Giugno 2021
Cronaca

Rsa Toscana, a rischio la metà dei posti letto. L'allarme: "Mancano gli infermieri"

Il coordinamento regionale spiega che l'attuale carenza potrebbe portare alla chiusura di interi reparti. L'appello alla Regione: "L'assunzione di coloro che sono già in servizio nelle strutture accreditate avvenga a fine pandemia"

"A causa della mancanza di infermieri potrebbero venire a mancare, da un giorno all’altro, oltre 6.000 su 12.800 posti letto attualmente occupati". L’allarme è stato lanciato oggi, venerdì 7 maggio, dal coordinamento toscano delle Rsa, che ha aggiunto come "la situazione al limite dell’emergenza sia determinata dalle massicce assunzioni di personale infermieristico che stanno facendo le Asl della Toscana". 

"Situazione ancor più drammatica dopo l’ultimo concorso bandito dalla Regione" 

Gli stessi gestori hanno quindi spiegato che "da mesi la pandemia e la campagna vaccinale hanno aumentato in modo esponenziale la domanda di infermieri che, per una quota consistente, passano dalle Rsa accreditate al sistema pubblico". Una situazione che dunque vanno a definire ‘drammatica’, dato "il completamento del nuovo concorso bandito dalla Regione e la relativa graduatoria finale degli oltre 2.300 ammessi all’ultima prova".  

A rischio l’assistenza agli anziani ricoverati, molti dei quali malati cronici

Il rischio vero, secondo il coordinamento, è che "se le nuove assunzioni nel pubblico saranno fatte prima dell’estate, le Rsa toscane saranno costrette a chiudere interi reparti non potendo più garantire, per mancanza di personale, l’assistenza agli anziani ricoverati, molti dei quali malati cronici". In ultimo, dunque, lanciano un appello alla Regione, ovvero "far scattare l’assunzione degli infermieri vincitori di concorso, e attualmente in servizio in una Rsa, al momento della conclusione della pandemia o a nuova disponibilità di personale infermieristico", e considerare le Rsa accreditate come parte integrante del sistema sanitario regionale, "tenendo conto delle necessità del sistema pubblico e di quello accreditato".

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Rsa Toscana, a rischio la metà dei posti letto. L'allarme: "Mancano gli infermieri"

LivornoToday è in caricamento