Isola d'Elba, rubata la targa della Lega dalla sede di Portoferraio

La denuncia del coordinatore Marco Landi: "Un atto vile, che non ci spaventa. Andiamo avanti con le nostre battaglie"

È stata rubata, nella notte tra sabato 15 e domenica 16 febbraio, la targa della Lega dalla sede in piazza Cavour a Portoferraio. A darne notizia è il coordinatore elbano del Carroccio Marco Landi: "Ennesimo episodio contro di noi - le sue parole -. Se qualcuno pensa di spaventarci con questi atti vili si sbaglia di grosso". La targa era stata inaugurata il 30 novembre 2019 alla presenza del leader leghista Matteo Salvini e, pochi giorni dopo, era stata imbrattata con disegni e l'apposizione di un adesivo con il simbolo delle Sardine. "Continuiamo con le nostre battaglie - conclude Landi - e non saranno certo questi episodi a fermarci". 

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Spot
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus Livorno, morto il primo paziente risultato positivo al Covid-19: aveva 55 anni, era ricoverato da 25 giorni

  • Coronavirus Livorno, file ordinate ai supermercati e spesa a domicilio: ecco i negozi che consegnano a casa

  • Coronavirus, è morto Paolo D’Ercole: ex portiere di calcio e dipendente Aamps, aveva 69 anni

  • Coronavirus: 12 nuovi positivi a Livorno, 224 in Toscana. Il bollettino di venerdì 27 marzo

  • Coronavirus, un morto a Cecina e 35 nuovi casi tra Livorno e provincia: il bollettino di lunedì 30 marzo

  • Coronavirus, tre morti e 16 nuovi positivi tra Livorno e provincia: il bollettino di domenica 29 marzo

Torna su
LivornoToday è in caricamento