Piazza Due Giugno: rubati i giochi dall'area per bambini

I ladri-vandali hanno sottratto i due cavalli a dondolo in legno lasciando solo i supporti

L'area giochi davanti la chiesa di San Giuseppe, in piazza Due Giugno, è stata privata dei sui cavalli a dondolo. Nella notte tra martedì 30 aprile e mercoledì 1 maggio, ignoti hanno vandalizzato (anche se si potrebbe tranquillamente dire rubato) i giochi di legno riservati ai bambini lasciando solamente i supporti. A fare l'amara scoperta, è stato Flavio Zannotti della Rosticeria 2 Giugno: "Questa mattina quando sono venuto ad aprire l'attività mi sono accorto che i due cavallini a dondolo di legno, che venivano usati dai bambini della zona, erano spariti. Un mio cliente, che ha quasi 94 anni, e gira sempre nella zona come fosse un guardiano, è entrato da me molto amareggiato per quanto accaduto". Un gesto che danneggia, oltre i più piccoli, anche tutti quei genitori che portavano i loro bambini a passare qualche ora nell'area giochi.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Spot
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

rubati cavalli dondolo piazza due giugno (1)-2

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus Livorno, morto il primo paziente risultato positivo al Covid-19: aveva 55 anni, era ricoverato da 25 giorni

  • Coronavirus Livorno, file ordinate ai supermercati e spesa a domicilio: ecco i negozi che consegnano a casa

  • Coronavirus, è morto Paolo D’Ercole: ex portiere di calcio e dipendente Aamps, aveva 69 anni

  • Coronavirus: 12 nuovi positivi a Livorno, 224 in Toscana. Il bollettino di venerdì 27 marzo

  • Coronavirus: un morto e 10 nuovi casi positivi tra Livorno e provincia, 184 in Toscana. Il bollettino di lunedì 23 marzo

  • Coronavirus: nono decesso e 22 nuovi casi positivi tra Livorno e provincia, 238 in Toscana. Il bollettino di martedì 24 marzo

Torna su
LivornoToday è in caricamento