Salvetti sindaco, le congratulazioni di Protti e Spinelli: "Igor un amico, il presidente mi ha dato i voti"

Il riconoscimento dal mondo dello sport: "Mi hanno chiamato in tanti, Spinelli mi ha detto che da giornalista valevo 7, da sindaco vuole un 10. Lo sport? Terrò la delega"

Le chiamate che contano sono arrivate. Perché se ancora il telefono di Luca Salvetti non ha ricevuto quelle di Zingaretti o Nardella, che si sono limitati a fare i complimenti al neo sindaco di Livorno su Twitter, il mondo del 52enne giornalista volto storico di Telegranducato si è mobilitato per fargli le congratulazioni. Lo sport, per la precisione, con Igor Protti e il presidente del Livorno Aldo Spinelli in testa a tutti coloro che hanno augurato buon lavoro al nuovo inquilino di Palazzo civico: "È vero - confida Salvetti - mi hanno cercato in tantissimi dal mondo dello sport e sono state telefonate che mi hanno fatto un immenso piacere. Mi hanno cercato David Balleri, Luca Marcato anche se non sta a Livorno da una vita, Salvatore Sanzo e un'infinità di persone alle quale dico grazie".

Salvetti apre le porte del Comune: "È la casa dei livornesi"

Aldo Spinelli

La chiamata di Spinelli: "Da giornalista valevi 7, da sindaco ci vuole un 10"

Tra le più sentite, le chiamate con il club manager e bandiera del Livorno calcio, Igor Protti, e il presidente più vincente della storia amaranto, Aldo Spinelli. Ma se per il 10 a vita del Livorno si poteva pensare anche a un assessorato, a smentire tali voci è lo stesso Salvetti: "Protti è un amico, mi ha detto che adesso si prenderà un periodo di riposo ma io mi auguro che non duri molto - confida Salvetti -. La speranza è che il presidente Spinelli lo chiami, perché il ruolo di Igor è nel Livorno calcio". "Anche il presidente mi ha chiamato. Mi ha detto che se da giornalista valevo 7, adesso da sindaco si aspetta un bel 10 perché la città ne ha bisogno". E tra un "belìn" e un "mi creda", chissà che non venga fuori qualche novità per lo stadio. "Preciso una cosa - conclude Salvetti -, terrò per me la delega allo sport. Gli assessori sono nove, io vengo da quel mondo e credo di conoscerlo piuttosto bene. La situazione degli impianti, tuttavia, dipenderà dall'assessorato ai lavori pubblici".

Potrebbe interessarti

  • Salute, fitness e benessere: Livorno è la città più in forma d'Italia

  • Estate 2019, voglia di mare: i posti più belli dove fare il bagno sul Romito

  • Multe: come fare ricorso nel comune di Livorno

  • Dieta mediterranea: benefici e a chi rivolgersi a Livorno

I più letti della settimana

  • Tragedia sul Romito, motociclista muore scontrandosi con un'auto

  • Comune di Livorno, ecco la giunta Salvetti: i nomi e le deleghe degli assessori

  • Tragedia all'Elba: chi era "Tino" Mondellini, il consigliere morto in un incidente

  • Tragedia all'isola d'Elba, motociclista muore dopo scontro con un camion

  • Salute, fitness e benessere: Livorno è la città più in forma d'Italia

  • Incidente sulla A4, camper contro tir: muore 45enne livornese

Torna su
LivornoToday è in caricamento