Cronaca

San Vincenzo, commissariato il Comune dopo l'arresto e le dimissioni del sindaco Bandini

Sospeso il consiglio comunale, a guidare l'amministrazione sarà il viceprefetto Salvatore Parascandola

Sarà il viceprefetto Salvatore Parascandola, che opererà con poteri del sindaco, della giunta e del consiglio, a guidare temporaneamente il Comune di San Vincenzo dopo l'arresto e le successive dimissioni del sindaco Alessandro Bandini. La sua nomina è arrivata direttamente dal prefetto di LIvorno, Paolo D'Attilio, che ha anche adottato il decreto di sospensione del consigio comunale. Parascandola sarà affiancato da un sub commissario con funzioni vicarie, il viceprefetto Edoardo Lombardi. La sospensione del consiglio avrà  efficacia non superiore a novanta giorni, in attesa dell'emanazione del decreto di scioglimento da parte del Presidente della Repubblica. 

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

San Vincenzo, commissariato il Comune dopo l'arresto e le dimissioni del sindaco Bandini

LivornoToday è in caricamento