menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Tragedia a San Vincenzo, sub muore a 49 anni dopo un'immersione

L'uomo è stato soccorso dai compagni di diving e trasportato a terra dove tuttavia il medico del 118 non ha potuto fare altre se non constatarne il decesso.

Tragedia a cinque miglia dalla costa di San Vincenzo, dove un sub di 49 anni è morto dopo aver accusato un malore in seguito a un'immersione. Originario di Empoli ma residente a Gambassi Terme, l'uomo si trovava in vacanza e questa mattina di sabato 11 luglio si era portato insieme ai compagni del diving nella zona dei relitti delle navi, molto frequentata dagli amanti delle escursioni subacquee. Intorno alle 11 il malore che lo ha costretto a risalire, quindi la perdita di coscienza e il tentativo di soccorso da parte dei compagni che lo hanno tirato a bordo dell'imbarcazione.

Immediato il rientro terra in collegamento con la centrale operativa del 118 che ha istruito i sub sulle prime manovre di rianimazione. Ad attendere a riva l'imbarcazione era presente un'ambulanza della Croce Rossa di Venturina con il medico del 118 che, tuttavia, ha potuto solamente constatare l'ormai avvenuto decesso dell'uomo. Sul posto anche una motovedetta della capitaneria di porto arrivata da Portoferraio e i carabinieri. 


 

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Benessere

I 5 DPI più efficaci per contrastare il Covid-19

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

LivornoToday è in caricamento