rotate-mobile
Venerdì, 3 Febbraio 2023
Cronaca

Commercio e grande distribuzione, Usb proclama lo sciopero il 24 e il 31 dicembre: "Riprendiamoci la nostra dignità"

Braccia incrociate dalle 17 fino al termine del turno, inviata la proclamazione ai grandi marchi: "Uniamoci nella lotta per la difesa dei diritti"

Diritti, salario e dignità. Il sindacato Usb ha proclamato uno sciopero per i giorni 24 e 31 dicembre dalle 17 fino al termine del turno per quanto riguarda il settore del commercio, della grande distribuzione alimentare, dell'abbigliamento, dell'arredamento casa, "che da sempre - spiegano dal sindacato - sette giorni su sette e per 52 domeniche all'anno, permettono ai cittadini di poter spendere e consumare in qualsiasi momento dell'anno, comprese le festività".

"È necessario - sottolineano - invertire la rotta e cominciare un percorso nel quale rivendicare i diritti, il giusto salario, ma soprattutto la dignità. L’Unione Sindacale di Base da tanti anni, ormai, si batte per la categoria e per questo abbiamo deciso di iniziare un percorso di lotta proclamando uno sciopero nazionale di categoria nelle giornate prefestive del 24 e del 31 dicembre 2022 dalle 17 a fine turno". Il sindacato ha spiegato che sono migliaia le lamentele e le istanze che giungono da vari luoghi di lavori "nei quali - sottolineano - lavoratori e lavoratrici chiedono solamente di poter riconquistare gli spazi di tempo da dedicare alle proprie famiglie specialmente durante le festività".

Il sindacato Usb:  "Lo sciopero rappresenta un momento importante di protesta"

"Lo sciopero del 24 e del 31 dicembre - hanno concluso - rappresenta un importante momento di protesta indispensabile per garantire la fruizione di queste giornate a tutte le donne e gli uomini impiegati nei singoli punti vendita e nei centri commerciali di tutto il territorio nazionale. Anche loro hanno il diritto di godere del riposo durante questo periodo di meritate feste in compagnia dei propri cari, di parenti e amici, e degli amici a quattro zampe". Usb dunque ha inviato la proclamazione anche a tutti i grandi marchi del commercio cittadino. 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Commercio e grande distribuzione, Usb proclama lo sciopero il 24 e il 31 dicembre: "Riprendiamoci la nostra dignità"

LivornoToday è in caricamento