Avr, sciopero dei lavoratori per il ritardo del pagamento dei fondi pensione

I dipendenti hanno incrociato le braccia sotto il Comune: "Abbiamo paura per il nostro futuro"

Nuova protesta dei lavoratori Avr sotto il comune di Livorno. Questa volta i dipendenti dell'azienda hanno manifestato, nella mattina di martedì 8 ottobre, contro il mancato versamento dei contributi pensionistici e la cessione del quinto dello stipendio: "Per quest'ultimo problema - commenta Giovanni Ceraolo, sindacalista Usb - ci risulta che l'azienda tolga in busta paga ai lavoratori la somma stabilita, ma poi non la versi alle finanziarie, mettendo in difficoltà operai. Inoltre, come se non bastasse, Avr non ha ancora provveduto al versamento dei fondi per la pensione". 

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Avr, mai più stipendio in ritardo: creato un conto ad hoc

I continui ritardi dell'azienda creerebbero, secondo i dipendenti, numerosi problemi come il rifiuto, da parte di alcune finanziarie, di erogare prestiti: "A una nostra collega - racconta Andrea Grisanti lavoratore Avr – a cui si era rotta l'auto, sarebbe stato detto che, proprio perché lavora in Avr, non è possibile anticipare soldi". "Abbiamo paura - le parole di un altro lavoratore - perché sentiamo tanti pareri negativi sull'azienda e il rischio e che non arriviamo a fine anno". 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Estate 2020, slittano le riaperture dei bagni: "Troppe incognite, poco tempo per organizzarsi". A rischio la stagione ai Fiume

  • Baracchina Rossa multata, lo sfogo del titolare e le scuse dal sindaco: "Siamo esasperati". Salvetti: "Non lucreremo sui livornesi"

  • Truffe internazionali nella vendita delle case, 28 i casi a Livorno: quattro arresti, sequestrate villa e auto di lusso

  • Mare, senza regole il buon senso non basta: Romito invaso dai bagnanti, criticità alla Cala del Leone e nei moletti

  • Coronavirus, il racconto di un livornese in Brasile: "Qui è il caos, contagio fuori controllo nelle favelas"

  • Romito, grave 15enne livornese recuperato in mare dopo caduta dagli scogli

Torna su
LivornoToday è in caricamento