Cronaca

Rimossa una tonnellata di rifiuti dallo Scolmatore, Salvetti: "Iniziativa lodevole contro il degrado"

Cinque volontari dell'associazione "Acchiapparifiuti" hanno lavorato intensamente per togliere parti di ferro, la prua di una pilotina in vetroresina di circa 3 metri con volante, plastica, e bottiglie di vetro

Oltre una tonnellata di rifiuti è stata rimossa, nella mattina di ieri mercoledì 4 novembre, lungo l'argine del canale in via Scolmatore. L'operazione è stata coordinata dall'associazione di volontariato "Acchiapparifiuti" in seguito alla segnalazione di un atleta paraolimpico del gruppo sportivo Tomei dei Vigili del Fuoco che ha la sede della società proprio in quella zona. Così cinque volontari, muniti di sacchi, guanti, mascherine e attrezzi adeguati hanno prelevato rifiuti di ogni genere: parti di ferro, la prua di una pilotina in vetroresina di circa 3 metri con volante, plastica, bottiglie di vetro, pezzi di arredi di piccole imbarcazioni, pneumatici. Il materiale sarà ritirato poi da Aamps. 

Rifiuti Scolmatore 2-2

"È lodevole il lavoro svolto dall'associazione - le parole del sindaco Luca Salvetti – che si adopera contro il degrado e l'abbandono dei rifiuti. I volontari, per amore dell'ambiente e del decoro, non esitano a dedicare il loro tempo a liberare dalla spazzatura ogni luogo della città, soprattutto ascoltando le segnalazioni dei cittadini che sono le sentinelle dei territori". 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Rimossa una tonnellata di rifiuti dallo Scolmatore, Salvetti: "Iniziativa lodevole contro il degrado"

LivornoToday è in caricamento