rotate-mobile
Cronaca Shangay-Corea / Via Fratelli Gigli

Corea, una scuola provvisoria nel parco Baden Powell: pronta in tre mesi e potrà ospitare 5 classi

L'assessore ai Lavori pubblici Viviani: "Investimento da un milione di euro e vi verranno collocati 75 bambini dell'istituto d'infanzia Menotti"

Una scuola provvisoria (cosiddetta "volano") sorgerà tra la zona ex centro di raccolta di via F.lli Gigli e il parco Baden Powell. Sarà collocata in un prefabbricato di ultima generazione e accoglierà al suo interno cinque classi e 75 bambini. La variazione di destinazione dell'area è stata votata durante la quarta commissione (assetto del territorio) che si è tenuta ieri, martedì 29 settembre e che, come da prassi, passerà oggi dal consiglio comunale. "Questa variazione - commenta Silvia Viviani, assessore ai Lavori pubblici - ci permette di avere un istituto da destinare ai bambini della Ciro Menotti, in modo che abbiano un posto nuovo dove poter stare durante i lavori alla loro scuola".

Silvia Viviani assessore urbanistica (1)-2

"Si tratta di un investimento da 1 milione di euro - aggiunge l'assessore -. I lavori dovrebbero durare tre mesi e la scuola sarà pronta dopo la prossima Epifania. Il nuovo complesso, formato da alcuni moduli prefabbricati, prevede al suo interno cinque aule, il refettorio, laboratori, sala insegnanti e servizi igenici. È un progetto molto innovativo che occuperà solamente una piccola parte del parco. In futuro, se ce ne sarà il bisogno, potremo ingrandire questa scuola 'volano' con altri fabbricati". 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Corea, una scuola provvisoria nel parco Baden Powell: pronta in tre mesi e potrà ospitare 5 classi

LivornoToday è in caricamento