Allerta meteo arancione sabato 5 dicembre: chiusi scuole, parchi e cimiteri

La decisione del sindaco Salvetti dopo il nuovo bollettino diramato dal Centro funzionale della regione Toscana

L'allerta meteo arancione per rischio idrogeologico e vento (gialla per piogge), prevista per domani, sabato 5 dicembre, ha fatto sì che il sindaco abbia disposto la chiusura di scuole (in zona rossa sono aperte quelle della prima infanzia, elementari e prima media), servizi educativo-scolastici pubblici e privati, ludoteche, centri diurni, parchi e cimiteri. La forte perturbazione che sta interessando la città già dalle prime ore di oggi infatti, secondo le previsioni, andrà peggiorando domani con tutta la giornata che sarà caratterizzata da forti piogge e raffiche di vento.

Il tempo dovrebbe migliorare solamente nella tarda serata. La stessa disposizione è stata adottata anche dai sindaci di Piombino e Cecina. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Rischio ghiaccio e temperature sotto zero: a Livorno è allerta meteo per martedì 12 gennaio

  • Coronavirus, l'annuncio di Giani: "La Toscana resta in zona gialla". Novità sugli spostamenti tra regioni, musei e asporto

  • Calciomercato Livorno: acquisti, cessioni e trattative. Gli aggiornamenti della sessione invernale

  • Allerta meteo a Livorno, codice giallo per rischio neve e ghiaccio nella notte tra sabato e domenica 17 gennaio

  • Coronavirus: 79 positivi tra Livorno e provincia, 379 in Toscana. Il bollettino di lunedì 11 gennaio

  • Livorno in crisi, Dal Canto si sfoga: "L'unico obiettivo è evitare l'ultimo posto. Mercato? Non viene niente"

Torna su
LivornoToday è in caricamento