menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Scuole superiori, le linee guida per il rientro in classe tra lezioni dimezzate, didattica integrata e ingressi scaglionati

Ecco i piani didattici di Cecioni, Enriques, Itis Galilei, Buontalenti-Cappellini-Orlando e Vespucci Colombo

Mancano tre giorni all'inizio dell'anno scolastico 2020-2021, il primo da quando il Coronavirus è piombato nelle nostre vite. Per gli studenti, il 14 settembre coinciderà con il rientro in classe dopo mesi e mesi passati lontani dalle aule e le varie scuole superiori si stanno organizzando, presentando ognuna un piano didattico per la ripresa delle attività tra lezioni dimezzate, didattica integrata e ingressi scaglionati. Il tutto è stato concepito per limitare al massimo i contagi da Covid-19 e ogni istituto, in base al numero degli studenti, ha preso le dovute precauzioni. Ecco quindi come si sono attrezzate le varie scuole. 

Al Cecioni lezioni di 55 minuti e ingressi in due fasce orarie

Gli orari scolastici saranno articolati su due fasce orarie: 8-10.45 e 11.15-14 con lezioni di 55 minuti. Ogni classe farà 3 lezioni al giorno alternate tra primo turno e secondo turno equamente distribuite nella settimana. La mezz’ora di intervallo servirà per consentire una sanificazione e un ricambio di aria degli ambienti, perché alcune aule saranno utilizzate per entrambi i turni. Questo orario rimarrà in vigore per 4 settimane e dopo le prime due saranno inserite alcune ore di didattica integrata (Did). Qui il dettaglio delle linee guida

Buontalenti-Cappellini-Orlando, orari provvisori e definitivi

Oltre all'indossare la mascherina quando si entra nell'istituto, al rispettare la distanza di sicurezza e a lavarsi frequentemente le mani, la scuola ha pubblicato anche gli orari provvisori (in vigore dal 14 al 26 settembre) e definitivi per quanto riguarda i rientri nei diversi plessi. Qui il dettaglio delle linee guida

Attivati cinque ingressi differenti all'Itis Galilei

Didattica in presenza di tutti gli studenti, digitalizzazione di tutte le aule, lezioni da 60 minuti e scaglionamento delle entrate dalle 8 alle 9. Queste sono alcune delle decisioni prese dalla scuola in vista del rientro in aula. In aggiunta sono stati attivati cinque ingressi per le entrate e le uscite (2 in via Galilei, uno in via Abba, uno in via Zola e uno alla Palazzina "Cemento" in piazza 2 Giugno), al fine di evitare assembramenti. Qui il dettaglio delle linee guida

Enriques, mascherina obbligatoria nelle aree comuni e ricreazione in classe

Gli ingressi saranno 4, tre destinati agli studenti (via della Bassata lato sud), principale sporto centrale, lato nord (palestre), uno di docenti (principale). La mascherina sarà obbligatoria all'ingresso nella scuola e in tutti gli spazi comuni. La ricreazione verrà effettuata in classe mantenendo le debite distanze di sicurezza mentre i distributori automatici saranno a disposizione solamente degli insegnanti.  Qui il dettaglio delle linee guida 

Vespucci e Colombo, ingressi nelle aule in fila indiana

Gli ingressi saranno 5: 2 in Via Chiarini, 2 ingressi Via San Gaetano e uno in piazza Vigo. In tutti i luoghi comuni, così come all'ingresso nell'istituto, sarà obbligatorio indossare la mascherina. La ricreazione verrà effettuata in classe con approvvigionamento delle merende che potrà essere effettuato a turno dagli studenti incaricati (in autogestione) che provvederanno all'acquisto cumulativo per poi effettuare la distribuzione dei prodotti alimentari ai singoli compagni. L'ingresso nelle varie classi avverrà in fila indiana con il distanziamento di almeno un metro tra uno studente e l'altro. Qui il dettaglio delle linee guida.

Niccolini-Palli, il rientro a scuola suddiviso in 3 fasi

L'istituto, come da piano scuola, ha pubblicato le indicazioni per il rientro in classe ch avverrà in 3 fasi. La prima (solo didattica in presenza) dal 14 al 16 settembre prevede 4 turni: 8-09.30; 09.45-11.15; 11.30-13; 13.15-14.45. Ad ogni cambio turno 15 minuti per la sanificazione. La seconda (didattica in presenza e digitale integrata) dal 17 al 26 settembre prevede 2 turni: 8-11 e 11.30-14.30 (le lezioni del Liceo Musicale, come gli scorsi anni, si svolgeranno anche di pomeriggio dalle 15 alle 19, a partire dal 18 settembre 2020). La terza (didattica in presenza, digitale integrata e per gruppi trasversali) dal 28 settembre al 10 giugno prevede i seguenti turni: 8-13/14 e 9-14/15. Qui il dettaglio delle linee guida. 

Argomenti
Condividi
In Evidenza
social

Piatti regionali, la ricetta della ribollita toscana

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

LivornoToday è in caricamento