Venerdì, 17 Settembre 2021
Cronaca

Livorno-Cremonese, le pagelle: Awua il migliore, attacco spuntato

Il centrocampista si conferma una delle note liete di questo campionato. Le punte ancora a secco

Il Livorno viene sconfitto 2-1 in casa dalla Cremonese e retrocede in serie C con cinque giornate di anticipo. Decisiva la rete in pieno recupero di Valzania che regala tre punti ai lombardi e condanna gli amaranto. 

Livorno in C, gli errori di una stagione da incubo

Plizzari 6: incolpevole sui gol subiti, tiene a galla i suoi finché può con due interventi decisivi su Palombi e Zortea

Boben 6,5: partita autorevole quella del difensore che sbaglia pochissime chiusure.

Coppola 6,5: si perde Ciofani in occasione del vantaggio lombardo, poi si riscatta segnando di testa la rete del momentaneo pareggio.

Bogdan 6,5: buona la prova anche del croato che fa sentire il fisico su Gaetano e Ciofani.

Morelli 5,5: inizia benino, poi quando entra Parigini sono dolori ed è costretto ad alzare bandiera bianca (77' Trovato sv).

Del Prato 6: uno degli ultimi a mollare e uno dei pochi che a fine partita ha trattenuto a stento le lacrime. Ce ne fossero di giocatori così.

Luci 5,5: in difficoltà in fase di impostazione, sbaglia molti passaggi non da lui. Ci mette l'anima come sempre, ma non basta (53' Ruggiero 5,5: entra su chiunque gli passi accanto, ma anche lui è impreciso in molti appoggi e la manovra ne risente).

Awua 7: ma quanti polmoni ha? Corre per 90 minuti, dribbla, fa ripartire le azioni e non salta mai una partita. Una delle note felici di questa stagione.

Seck 5,5: dovrebbe spingere maggiormente, ma si limita al compitino senza dare un vero contributo alla causa.

Murilo 5,5: svaria su tutto il fronte d'attacco, ma di veri e propri pericoli creati dalle parti di Ravaglia neanche l'ombra (77' Braken sv).

Marsura 5,5: qualche buona giocata intervallata da troppi errori nei dribbling (68' Fremura 6: esordio in serie B per il giovane amaranto. Sicuramente la svolta non doveva partire da lui).

All. Filippini 6: ci ha messo la faccia, pur sapendo che sarebbe stata una missione impossibile. Le colpe della retrocessione non sono assolutamente sue. Oggi ha provato a mettere in campo il migliore undici possibile, di più non poteva fare.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Livorno-Cremonese, le pagelle: Awua il migliore, attacco spuntato

LivornoToday è in caricamento