rotate-mobile
Domenica, 27 Novembre 2022
Cronaca Shangay-Corea

Shangai | Spaccia dalla finestra di casa, arrestato 27enne livornese

I clienti lasciavano i soldi nella sella di uno scooter, poi il giovane passava a ritirarli quando usciva dall'abitazione per portare fuori il cane. Decisivi gli appostamenti dei militari

I carabinieri sono stati appostati per diversi giorni prima di poter arrestare un 27enne livornese con l'accusa di spaccio di sostanze stupefacenti nel quartiere di Shangai, dove abita e dove aveva trasformato la propria abitazione in un centro di confezionamento e smistamento della droga. I militari, durante i controlli nelle zone de La Guglia, Shangai, piazza XX Settembre, avevano infatti notato un continuo via vai di persone che si recavano a casa del giovane il quale, per non essere colto in flagranza di reato, agiva secondo un preciso modus operandi. In sostanza, i clienti lasciavano il denaro nella sella di uno scooter, quindi passavano sotto alla finestra del 27enne il quale lanciava la dose pagata, passando poi a ritirare il denaro quando usciva di casa per portare fuori il cane.

E proprio a seguito di una delle tante cessioni di sostanza stupefacente e al successivo ritiro dei soldi, i carabinieri sono intervenuti fermando il giovane. Perquisito prima sul posto e poi a casa anche con l'ausilio di un'unità cinofila antidroga. Qui, oltre a 150 grammi di hashish, i militari hanno trovato anche un bilancino di precisione e tutto il materiale necessario al confezionamento della droga, motivo per cui è scattato l'arresto e la successiva misura cautelare ai domiciliari.

Nel corso del medesimo servizio, i carabinieri hanno anche fermato e denunciato un cittadino straniero, di origine nordafricana trovato in possesso di due dosi di cocaina del peso di circa 5 g occultate nel berretto, nonché di 110 euro in contanti, ritenuti provento dell'attività di spaccio. L'uomo, irregolare sul territorio, è stato quindi denunciato mentre al contempo sono state avviate le procedure di espulsione. "L'attività eseguita dalla compagnia carabinieri di Livorno - fanno sapere dal comando provinciale di viale Fabbricotti - è l'ultima di una serie di servizi di prevenzione e contrasto organizzata dall'Arma labronica seguendo le direttive prefettizie e che nel mese di settembre e ottobre ha portato all'arresto di 5 presunti spacciatori e al deferimento in stato di libertà di altre 7 persone. Ingente il quantitativo recuperato, circa 6kg di sostanza stupefacente di varia natura e principalmente hashish e cocaina ma anche anfetamine e mdma".

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Shangai | Spaccia dalla finestra di casa, arrestato 27enne livornese

LivornoToday è in caricamento