Sanità, i sindacati proclamano lo stato di agitazione: "Carenza di personale"

L'accusa di Cgil, Cis, Uil Fpl, Fials, Nursind e Rsu: "L'Asl non si è resa disponibile a un confronto risolutivo"

Il 20 giugno, una delegazione sindacale composta da Cgil, Cis, Uil Fpl, Fials, Nursind e Rsu ha incontrato la direzione dell'Asl per un confronto "per affrontare nell’immediato - si legge in una nota diffusa - le gravi criticità derivanti dalla carenza di personale in tutti i servizi azienda. Preso atto che l'azienda, nel tempo, non ha dato risposte alle problematiche sopra citate e non si è resa disponibile ad un confronto risolutivo, abbiamo decisio di interrompere il tavolo di trattativa e proclamare l'immediato stato di agitazione per l'intera Asl Toscana Nordovest". 
"Nell’area livornese dell’azienda - sottolinea il Sindacato delle professioni infermieristiche, sono oltre 100 le assenze fra personale infermieristico e operatori socio sanitari dovute a gravi malattie, gravidanze, congedi parentali e aspettative per legge 104. Come si può pensare di mantenere inalterati i servizi e la loro qualità con una carenza di personale di questo genere?". 

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Rosignano, tromba d'aria scoperchia case e devasta il Circolo Canottieri: diversi feriti. Video

  • Scuola, vietato ammalarsi: il protocollo Covid "imprigiona" le famiglie. Le mamme: "Servono test più rapidi e meno invasivi"

  • Allerta meteo arancione, scuole chiuse a Livorno venerdì 25 settembre: previsti temporali, vento e mareggiate

  • Terremoto Livorno, cda dimissionario: i soci isolano Navarra, il futuro è un'incognita. E il presente una vergogna

  • Caos Livorno, Spinelli attacca: "Cacciato da tifosi e stampa. Tornerò nel calcio, ma non qui"

  • Iti Galilei, anche un insegnante positivo al Coronavirus: quarantena per 200 persone

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
LivornoToday è in caricamento