Campiglia Marittima, trasportava e smaltiva rottami senza autorizzazione: denunciato e multato

Operazione dei carabinieri forestali: l'uomo è stato notato mentre gettava scarti di ferro in un cassone scarrabile

I carabinieri forestali di Venturina (Livorno) hanno denunciato e multato un cittadino di origine marocchina in quanto trasportava e smaltiva rottami senza le dovute autorizzazioni. I militari dell'Arma, nella mattina del 15 febbraio, hanno notato un furgone, nei pressi di Populonia, che trasportava materiai di ferro. Insospettiti, hanno seguito la vettura fino a Campo all'Olmo, frazione di Campiglia Marittima, notando che il propietario del mezzo stava esercitando l'attività non autorizzata di gestione dei rifiuti visto che i rottami venivano trasferiti in un cassone scarrabile. L'uomo, titolare di una ditta in zona, è stato denunciato e sanzionato di 3.100 euro mentre i rottami e il camion sono stati sequestrati. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Saturimetro, come funziona e quali sono i migliori modelli

  • Caos Livorno, società latitante: dei soldi nessuna traccia e i giocatori se ne vanno

  • Coronavirus: 169 positivi tra Livorno e provincia, 2.508 in Toscana, ma crolla la percentuale rispetto ai tamponi. Il bollettino di mercoledì 18 novembre

  • Livorno, il presidente Heller: "Pagamenti in regola grazie a Carrano ed Aimo. Navarra, Ferretti e Spinelli? Non pervenuti"

  • Serie C, Grosseto-Livorno 1-0: Sicurella beffa gli amaranto nel recupero

  • Coronavirus: 174 positivi e 5 morti tra Livorno e provincia, 1.892 nuovi casi in Toscana. Il bollettino di sabato 21 novembre

Torna su
LivornoToday è in caricamento