rotate-mobile
Cronaca Romito

Castel Sonnino, malore nella notte al porticciolo: 45enne soccorso via mare e portato in ospedale

L'uomo, che era rimasto a dormire nella torretta del moletto di pertinenza del castello, ha richiesto l'intervento dei soccorritori lamentando forti dolori alla schiena e difficoltà respiratorie

Un'intera giornata al mare, al porticciolo di Castel Sonnino, e la decisione di trascorrere là anche la serata, invogliato dalle temperature ottimali. Poi, calata la notte, un 45enne italiano è entrato dentro la torretta, presumibilmente con l'intenzione di rimanerci a dormire fino a quando, intorno alle 3 di stamani 7 giugno, si è svegliato avvertendo forti dolori alla schiena e difficoltà respiratorie. È stato allora che l'uomo, spiegando di non essere in grado di risalire il sentiero per tornare sulla strada, ha chiesto l'intervento dei soccorritori.

uomo soccorso porticciolo castel sonnino1-2

Sul posto sono dunque arrivati i volontari della Misericordia di Montenero, quelli della Svs con il medico del 118 e i vigili del fuoco. Il personale sanitario ha quindi iniziato la discesa che porta alla torre, un sentiero impervio e non illuminato. Una volta raggiunto il 45enne, il medico gli ha prestato le prime cure, richiedendo poi l'intervento di una motovedetta della capitaneria di porto considerate le difficoltà nella risalita con il paziente. Assistiti dai vigili del fuoco, i militari della capitaneria hanno quindi accompagnato l'uomo al moletto di Antignano dove, ad attenderlo, era presente un'ambulanza che ha infine completato il trasferimento dell'uomo in ospedale.
 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Castel Sonnino, malore nella notte al porticciolo: 45enne soccorso via mare e portato in ospedale

LivornoToday è in caricamento