rotate-mobile
Mercoledì, 22 Maggio 2024
Cronaca Portoferraio

Isola d'Elba, sorpresi con due etti di hashish nelle loro abitazioni: denunciati

Operazione antidroga dei carabinieri di Portoferraio con il supporto dell'unità cinofila

Nel corso dei servizi antidroga disposti dai carabinieri di Portoferraio con l'aiuto dell'unità cinofila Titan, un 42enne e un 55enne dell'Elba sono stati denunciati per detenzione di sostanze stupefacenti ai fini di spaccio. Nello loro rispettivi abitazioni infatti i militari dell'Arma hanno rinvenuto in totale 2 etti di hashish ed ulteriori elementi significativi a dimostrare che quella sostanza era destinata anche allo spaccio, in particolare: un bilancino, ritagli di carta x confezionamento, coltelli intrisi e un trita-erba. 

I militari dell'Arma hanno eseguito anche una serie di controlli ai capolinea degli autobus che trasportano per lo più studenti in arrivo dai vari comuni dell’Isola per raggiungere gli istituti scolastici superiori. Durante il controllo a bordo di uno dei mezzi addosso a un giovane studente sono stati rinvenuti grammi 9.70 di "hashish" verosimilmente pronti per essere utilizzati all’interno della scuola. Lo studente è stato segnalato alla prefettura di Livorno quale assuntore.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Isola d'Elba, sorpresi con due etti di hashish nelle loro abitazioni: denunciati

LivornoToday è in caricamento