rotate-mobile
Cronaca Garibaldi / Via Tonci

Garibaldi | Sorpreso mentre consegna la droga ai clienti dalla finestra: arrestato, in casa nascondeva quasi un chilo tra hashish e cocaina

L'uomo, che è risultato essere sottoposto all'obbligo di presentazione alla polizia giudiziaria, è finito in carcere

È stato sorpreso mentre "riforniva" di droga i propri clienti lanciandola direttamente dalla finestra della propria abitazione. Per questo un cittadino di origine tunisina è stato arrestato nella sera del 12 febbraio per detenzione e spaccio di sostanze stupefacenti. Gli agenti della squadra mobile, durante i controlli del territorio, si sono portati in via Tonci (zona Garibaldi) dopo aver visto alcuni cittadini stranieri che, avvicinatisi al portone di un condominio, avevano lasciato del denaro all’interno di un foro della porta aperta. A quel punto si affacciava il malvivente che gettava loro un panetto di hashish per poi rientrare velocemente. 

I poliziotti hanno quindi fatto irruzione nell'edificio giungendo all'abitazione dell'uomo che veniva sorpreso con accanto altri otto panetti e mezzo di droga per un peso complessivo di 872,58 grammi. La successiva perquisizione ha dato modo di rinvenire e sequestrare 64 involucri in nylon contenenti cocaina, due bilancine di precisione e 267 euro in contanti. Lo spacciatore, irregolare sul territorio italiano e privo di lavoro, è risultato essere già sottoposto all’obbligo di presentazione alla polizia giudiziaria. Nei confronti del'uomo, dopo le manette, è scattato il trasferimento alle Sughere. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Garibaldi | Sorpreso mentre consegna la droga ai clienti dalla finestra: arrestato, in casa nascondeva quasi un chilo tra hashish e cocaina

LivornoToday è in caricamento