Piazza Garibaldi, cerca di disfarsi della droga alla vista della polizia: 30enne denunciato

L'uomo, bloccato dagli agenti delle volanti, aveva con sé 5 grammi di eroina e 130 euro

Un cittadino di origine albanese di 30 anni è stato denunciato, nella serata di ieri, giovedì 26 novembre, per detenzione di sostanze stupefacenti ai fini di spaccio. Durante i controlli in piazza Garibaldi, gli agenti delle volanti, diretti dal commissario capo Claudio Cappelli, avevano infatti notato un uomo che, alla loro vista, tentava di disfarsi della droga che aveva con sé. A quel punto i poliziotti l'hanno fermato, recuperando 130 euro e 5 grammi di eroina. Il 30enne è stato quindi condotto negli uffici della questura dove è stato denunciato. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Rischio ghiaccio e temperature sotto zero: a Livorno è allerta meteo per martedì 12 gennaio

  • Coronavirus, l'annuncio di Giani: "La Toscana resta in zona gialla". Novità sugli spostamenti tra regioni, musei e asporto

  • Coronavirus: 79 positivi tra Livorno e provincia, 379 in Toscana. Il bollettino di lunedì 11 gennaio

  • Calciomercato Livorno: acquisti, cessioni e trattative. Gli aggiornamenti della sessione invernale

  • Livorno in crisi, Dal Canto si sfoga: "L'unico obiettivo è evitare l'ultimo posto. Mercato? Non viene niente"

  • Nuovo Dpcm | Divieto di asporto per bar dopo le 18, musei riaperti e spunta la zona bianca: l'annuncio di Speranza

Torna su
LivornoToday è in caricamento