rotate-mobile
Domenica, 25 Settembre 2022
Cronaca Rosignano Marittimo

Tendopoli e barbecue abusivi alle Spiagge bianche, la denuncia choc: "Piatti di carne venduti a 10 euro senza autorizzazione"

Un frequentatore dell'arenile ha documentato il tutto: "Spesso vedo dei generatori di corrente ai quali vengono attaccati fornelli, congelatori e condizionatori"

Ha davvero dell'incredibile quanto denunciato da un frequentatore delle Spiagge bianche. Stando ai video e alle foto che è riuscito a fare, a Vada con cadenza quasi giornaliera numerose persone munite di barbecue vendono la carne cucinata agli altri bagnanti. Narutalmente il tutto senza autorizzazione e in barba alle più elementari norme igieniche. "È un fenomeno che va avanti da diversi anni - le parole di chi è riuscito a documentare il tutto -. Qui, in pullman o in auto, da varie parte della Toscana vengono in molti a bivaccare sulla spiaggia facendola diventare una vera e propria tendopoli. Per la maggior parte si tratta di persone di origine sudamericana". 

Vada spiagge bianche campeggi abusivi-2

Ad agosto, la Municipale ha sgomberato in due diverse circostanze altrettanti campeggi abusivi ma questo sembra non aver spinto la gente a rispettare le regole: "Chi viene qui - continua la denuncia - accende fuochi con legna tagliata direttamente dalla pineta e negli ultimi due anni ho assistito ad una escalation di comportamenti illegali, tra cui la vendita di cibo senza nessuna autorizzazione: un piatto di carne viene a costare anche dieci euro". 

Vada spiagge bianche campeggi abusivi-2

Ma non sarebbe tutto: "I fornelli vengono alimentati con generatori di corrente ai quali sono attaccati, spesso e volentieri, anche congelatori e addirittura condizionatori. Le forze dell'ordine sono state più volte avvisate anche se il fenomeno ormai è più che conosciuto. Nel periodo di Ferragosto poi è ancora più accentuato, speriamo di vedere interventi significativi". 

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Tendopoli e barbecue abusivi alle Spiagge bianche, la denuncia choc: "Piatti di carne venduti a 10 euro senza autorizzazione"

LivornoToday è in caricamento