rotate-mobile
Cronaca Piombino

Piombino, spruzzarono spray al peperoncino a bordo di un autobus: denunciati due minorenni

I giovani dovranno rispondere di interruzione di pubblico servizio

Hanno spruzzato lo spary al peperoncino a bordo di un autobus forse pensando che la loro bravata sarebbe rimasta impunita, ma così non è stato visto che due giovani studenti piombinesi sono stati denunciati dai carabinieri nei giorni scorsi. L'episodio era successo a bordo di un mezzo di Autolinee Toscane sulla linea che parte dalla scuola media "Andrea Guardi" di Via Togliatti a Piombino in direzione Gagno Ovest. A un certo punto sull'autobus, a causa dell'insano gesto dei due minori di 17 e 16 anni, l'aria ha iniziato a farsi irrespirabile con l'autista che era stato costretto a far scendere i presenti per riprendersi e arieggiare l’abitacolo, saturo della sostanza urticante, interrompendo la corsa per almeno 15 minuti. Quando le condizioni del mezzo sono tornate accettabili il viaggio è potuto proseguire, senza che il conducente e gli altri passeggeri riportassero lesioni. Avviate le indagini, i carabinieri sono riusciti a identificare gli autori della bravata grazie anche alle telecamere presenti a bordo: per i minorenni è quindi scattato il deferimento all'autorità giudiziaria con l'accusa di interruzione di pubblico servizio. 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Piombino, spruzzarono spray al peperoncino a bordo di un autobus: denunciati due minorenni

LivornoToday è in caricamento