rotate-mobile
Venerdì, 3 Febbraio 2023
Cronaca

Neve a San Godenzo, pullman partito da Livorno bloccato sulla strada statale: a bordo 40 studenti di Palermo

Una classe terza di un istituto superiore costretta a interrompere il viaggio a causa di una fitta nevicata

All'inizio si era sparsa la voce che a bordo di pullman bloccato nel Mugello per colpa di una fitta nevicata ci fossero studenti livornesi di terza superiore. E invece quei ragazzi, dopo essere sbarcati dal traghetto nella mattina di domenica 22 gennaio, da Livorno ci erano solamente partiti. Destinazione Rimini, meta della gita che aveva coinvolto una quarantina di 15-16enni palermitani. I quali, tuttavia, loro malgrado sono stati protagonisti di una disavventura con qualche disagio ma fortunatamente senza particolari conseguenze. 

Arrivato sul Muraglione, nel comune di San Godenzo (Firenze), presumibilmente attraverso un percorso inusuale, il pullman è rimasto intrappolato sulla strada statale nella neve che non ha più consentito al mezzo di scollinare la Tosco Romagnola. A indirizzarlo sulla SS67, stando a quanto riporta FirenzeToday potrebbe essere stato il navigatore a cui si sarebbe aggiunta la non piena conoscenza del territorio. 

Sul posto sono subito intervenuti i carabinieri di San Godenzo che con i mezzi spalaneve hanno fatto spola per circa un'ora tra il punto dove è rimasto bloccato il pullman e il bar Cavallino, a circa 5 chilometri di distanza. Una manovra precauzionale per scongiurare qualsiasi tipo di problema. Una quarantina i quindicenni messi al sicuro dall'Arma. Dopo che l'emergenza è rientrata, già intorno alle 15 di ieri, i soccorsi stavano già operando per riportare a valle la scolaresca. Sul posto la vicesindaca di San Godenzo, Francesca Oliva, che ha coordinato i soccorsi.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Neve a San Godenzo, pullman partito da Livorno bloccato sulla strada statale: a bordo 40 studenti di Palermo

LivornoToday è in caricamento