Cronaca

Piazza Sforzini, intitolata a Frida Kahlo l'area verde della scuola Carducci

Lunedì 21 giugno alle 12.30 la cerimonia di scopertura della targa in memoria della pittrice messicana

Verrà intitolata a Frida Kahlo, pittrice messicana e icona internazionale di donna indipendente, sperimentatrice e rivoluzionaria, l'area verde della scuola elementare Carducci in piazza Sforzini. La cerimonia è prevista per lunedì prossimo, 21 giugno, alle 12.30. Appuntamento al quale saranno presenti, oltre alla vicesindaco del Comune di Livorno, Libera Camici, la consigliera di parità della Provincia di Livorno, Cristina Cerrai, la dirigente scolastica del circolo Carducci, Camilla Pasqualini, e una rappresentanza della classe 4ªB della scuola Carducci.

Stadio Armando Picchi, la tribuna centrale intitolata a Mauro Lessi

La scopertura della targa fa seguito ad una delibera di giunta del gennaio 2019 di adesione al progetto 'Toponomastica femminile', promosso dal tavolo Pa.Ri (Parità Rispetto) del quale fanno parte la consigliera di Parità della Provincia e le referenti delle Pari opportunità delle scuole di ogni ordine e grado della provincia di Livorno, per l'attribuzione di strade o aree verdi del nome di una donna che si sia distinta  per il suo valore in varie espressioni della vita. Altre due aree verdi, infatti, sono state oggetto di intitolazione: una in via del Vigna, in memoria di Ipazia, matematica, astronoma e filosofa, l'altra in via Sarti, dedicata a Artemisia Gentileschi, pittrice italiana di scuola caravaggesca. 

 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Piazza Sforzini, intitolata a Frida Kahlo l'area verde della scuola Carducci

LivornoToday è in caricamento