Le Terme del Corallo in concorso per i "Luoghi del cuore" del Fondo ambientale italiano: ecco come votare

Al via la decima edizione del censimento promosso dal Fai, l'invito è quello di segnalare i monumenti più belli d'Italia. In palio fino a 50mila euro per il luogo più votato

Il Fai (Fondo ambiente italiano) in collaborazione con Intesa Sanpaolo promuove la decima edizione de "I Luoghi del Cuore", censimento che si svolgerà dal 6 maggio al 15 dicembre e che mira a individuare attraverso i voti di tutti i cittadini borghi e monumenti dislocati nel Belpaese e meritevoli di maggior tutela e valorizzazione. Dopo due mesi di isolamento dovuti al lockdown, nella settimana in cui l'Italia comincia lentamente una fase di ripresa, il Fai avvia questa campagna e regala a ciascuno di noi l'opportunità di dare un contributo per vedere rinascere un luogo del cuore. E anche Livorno ha deciso di partecipare proponendo come monumento da valorizzare il complesso delle Terme del Corallo, protagonista a fine gennaio del video mapping di Immersiva realizzato per il centenario della morte di Amedeo Modigliani, evento che ha portato migliaia di livornesi e non a riscoprire questo luogo magico e pieno di storia.

Luoghi del cuore, come votare i complesso delle Terme del Corallo

La partecipazione al sondaggio è gratuita e aperta a tutti, basta soltanto registrarsi sul sito del Fai. Il censimento è attivo su scala nazionale e, in questo momento, le Terme del Corallo si trovano al 35esimo posto in classifica. Per ottenere il finanziamento previsto per il restauro e la valorizzazione è necessario che raggiunga il podio.

Centenario morte Modigliani, la magia dello spettacolo alle Terme del Corallo

I contributi del Fai per i primi 3 monumenti classificati

Il Fondo ambiente italiano interverrà a favore dei primi tre luoghi più votati, secondo la classifica ufficiale con i seguenti contributi:

  • 50mila euro al primo classificato
  • 40mila euro al secondo classificato
  • 30mila euro al terzo classificato

Il luogo più votato via web diventerà protagonista di un video promozionale realizzato a cura della Fondazione.

Quest'anno il censimento si arricchisce di due classifiche speciali:

  • "Italia sopra i 600 metri" è dedicata ai luoghi cha appartengono alle aree interne montane del Paese (che coprono da sole il 54% del territorio nazionale);
  • "Luoghi storici della salute" è relativa ai beni architettonici che hanno radici profonde nel nostro passato, e che oggi – a fronte dell'emergenza sanitaria – sono diventati valorosi presidi a tutela di tutti noi.

Per i vincitori delle due classifiche speciali sono in palio complessivamente 20mila euro. Al termine del contest, Fai e Intesa Sanpaolo lanceranno come di consueto un bando per i luoghi che hanno attenuto almeno 2mila voti, e che potranno presentare alla Fondazione una richiesta di restauro o valorizzazione.  

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Pesca sportiva, due livornesi fermati con 48 chili di orate: multa di 8mila euro, il pesce regalato alla Caritas

  • Rosignano Solvay, esplosione in una palazzina: grave una donna

  • Tragedia a Piombino, muore a 48 anni davanti alla compagna mentre fa trekking

  • Parco del Mulino, conti in rosso e rischio chiusura. L'appello: "Prenotate una pizza da noi per tenere in vita il progetto"

  • Coronavirus: 108 positivi e 10 morti tra Livorno e provincia, 1.351 nuovi casi in Toscana. Il bollettino di giovedì 26 novembre

  • Caos Livorno, Sicrea sul gruppo Carrano: "Non ha ancora pagato le nostre quote, restano 48 ore"

Torna su
LivornoToday è in caricamento