Terremoto in Albania, i vigili del fuoco di Livorno in soccorso della popolazione colpita dal sisma

Luca Bacci, Corrado Salvadori, Gabriele Salvadori e Massimo Marconcini sono partiti insieme ai colleghi di Pisa

Quattro vigili del fuoco del comando di Livorno sono partiti alla volta dell'Albania in seguito alla scossa di terremoto che ha colpito il Paese provocando crolli, morti e feriti soprattutto a Durazzo, zona dell'epicentro. Dal comando di via Campania sono partite due unità cinofile composte da Luca Bacci e Corrado Salvadori, accompagnati dai loro fedeli amici a quattro zampe, e da due unità Tas (topografia applicata al soccorso) composte da Gabriele Salvadori e Massimo Marconcini. La squadra di Livorno è partita insieme a quella ​Usar di Pisa a bordo di un C 130 messo a disposizione dall'Aeronautica militare e appartenente alla 46esima Brigata area di Pisa

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Un posto dove dormire e un lavoro per Livio: la storia a lieto fine del senzatetto di via Ricasoli

  • Trovato morto a 43 anni, la Leccia piange Alessio Morelli. Il ricordo di una volontaria Svs: "Un bravo ragazzo"

  • Tragedia alla Leccia, 43enne trovato morto in casa

  • In ospedale per overdose, muore a 34 anni: indagano i carabinieri

  • Le cinque migliori pizzerie di Livorno

  • Tragedia a San Vincenzo, muore in moto a 31 anni

Torna su
LivornoToday è in caricamento