rotate-mobile
Mercoledì, 28 Settembre 2022
Cronaca

Tonno rosso, stop alla pesca sportiva e ricreativa: l'ordinanza del Ministero

Previste multe salate in caso di mancato rispetto di quanto stabilito

Stop alla pesca sportiva e ricreativa del tonno rosso. La decisione è arrivata nel pomeriggio del 5 agosto, direttamente dal ministero delle Politiche agricole alimentari e forestali ha comunicato lo stop alle catture del tonno rosso durante l'attività di pesca sportiva e ricreativa con un apposito decreto. Tale misura viene dettagliata nella redazione di piani pluriennali di gestione per la salvaguardia degli stock di tonno rosso sia nell'Atlantico occidentale che nel Mediterraneo. In base a tali piani, ad ogni Stato membro vengono assegnate delle quote nazionali: i Tac (totali ammissibili di cattura).

L'Italia, per l'annualità 2022, è stata destinataria di una quota totale pari a 4.745,34 tonnellate, di cui 21,45 tonnellate disponibili per il sistema di pesca sportiva/ricreativa. Gli appassionati che hanno inteso praticare tale tipo di pesca sportiva hanno dovuto previamente chiedere ed ottenere specifica autorizzazione della Capitaneria di porto competente per territorio e sono stati tenuti a comunicare all'Autorità Marittima ogni singola cattura effettuata. Delle catture è stato costantemente conteggiato il quantitativo a livello nazionale fino al raggiungimento della quota assegnata.

La soglia, raggiunta già in questi primi giorni del mese di agosto, ha comportato l'emanazione del divieto. L'esercizio della pesca potrà continuare ad essere effettuato solo da coloro i quali erano stati previamente autorizzati e con la cosiddetta tecnica del "catch-release", ovvero dell'immediato rilascio in mare dell'esemplare. Molto salate le sanzioni amministrative in caso di illecito, poiché la preservazione delle specie ittiche è considerato obiettivo prioritario delle politiche comunitarie in materia di pesca.  

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Tonno rosso, stop alla pesca sportiva e ricreativa: l'ordinanza del Ministero

LivornoToday è in caricamento