Trovato topo in una trappola, l'Asl chiude il laboratorio di pasticceria Piccoli Piaceri

Durante un controllo a campione, gli operatori dell'azienda sanitaria hanno trovato un roditore morto. L'attività potrà riprendere regolarmente dopo il necessario intervento di derattizzazione

Un controllo a campione, di quelli che l'Asl effettua periodicamente per verificare che siano rispettate le norme igienico sanitarie, ha costretto la titolare del laboratorio pasticceria Piccoli Piaceri a chiudere temporaneamente la propria attività. Un provvedimento imposto dagli operatori dell'azienda sanitaria che, durante l'ispezione di giovedì 5 dicembre in via Salvatore Orlando, hanno trovato un topo morto all'interno di una trappola regolarmente posizionata dentro il locale. Il ritrovamento del roditore ha quindi imposto l'immediata chiusura del locale che dovrà quindi sottoporsi a un intervento di derattizzazione prima di poter riprendere regolarmente la propria attività e, comunque, soltanto successivamente a un nuovo controllo dell'Azienda sanitaria, la quale dovrà verificare l'efficacia del provvedimento. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Tragedia a Castagneto Carducci, 37enne muore dopo essersi ribaltato con l'auto

  • Calciomercato Livorno: acquisti, cessioni e trattative. Gli aggiornamenti della sessione invernale

  • Isola d'Elba, si ribalta con l'auto dopo aver colpito un albero: grave 42enne

  • Paura in via Grande: madre, figlio e nonna investiti da un'auto

  • Vetrina distrutta nel Giorno della memoria, il negoziante ebreo: "Penso si tratti solo di un furto maldestro"

  • Shangai, occupa abusivamente una casa popolare con la figlia di tre mesi: allontanata dalla municipale

Torna su
LivornoToday è in caricamento