Cronaca

Toscana zona arancione | Spostamenti, attività, servizi, sport: le risposte del governo alle domande più frequenti

Le linee guida della presidenza del consiglio dei ministri sulle regole da osservare e i divieti relativi alle disposizioni settoriali delle tre aree

Dalla scorsa domenica 14 febbraio la Toscana è tornata in zona arancione. A stabilirlo, sulla base dei dati e delle indicazioni della cabina di regia, l'ordinanza firmata dal ministro della Salute Roberto Speranza, volta a contenere la diffusione dell'epidemia da nuovo coronavirus. Un provvedimento che restringe ulteriormente le misure anti Covid-19 e che ha costretto, per esempio, alcuni esercizi commerciali a ridurre drasticamente la propria attività, come bar e ristoranti tornati a lavorare soltanto con il servizio da asporto.

Dpcm_20201103_aree-1536x864-3-2-2

Per orientarsi al meglio tra permessi e divieti, il governo ha pubblicato le risposte alle Faq, ovvero alle domande più frequenti dei cittadini, relative a spostamenti, attivotà commerciali, pubblici esercizi, eventi, sport, scuola. Un vademecum da tenere sempre a portata di clic.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Toscana zona arancione | Spostamenti, attività, servizi, sport: le risposte del governo alle domande più frequenti

LivornoToday è in caricamento