Sabato, 25 Settembre 2021
Cronaca

Coronavirus, Toscana in zona gialla dal 26 aprile: l'annuncio del governatore Giani

Il governatore aveva parlato di contagi e ricoveri in diminuzione, ora è arrivata la conferma ufficiale sui canali social del presidente della Regione

La Toscana torna in zona gialla a partire dal 26 aprile. L'ufficialità è stata data dal presidente Giani nel pomeriggio di oggi, venerdì 23 aprile, dopo il consueto breafing con il ministro della Salute, Roberto Speranza. Lo stesso governatore ieri si era detto moderatamente ottimista sul ritorno nella fascia con le minori misure restrittive: "Il passaggio in zona gialla è un segno della luce in fondo al tunnel - il commento di Giani -. Una notizia positiva che darà una boccata di ossigeno a molti settori della nostra economia, duramente provati dalle chiusure e misure anti Covid. Una notizia che coincide con l'uscita del nuovo decreto legge sulle riaperture e che offre così la possibilità di applicarlo subito".

Toscana zona gialla | Ecco cosa si può fare dal 26 aprile: ristoranti, spostamenti, calcetto, visite amici. Tutte le novità

"La zona gialla - prosegue il presidente - è una conquista, costata molti sacrifici e impegno da parte di tutti, a partire dai nostri ragazzi con le scuole chiuse o non a regime. Non dobbiamo sprecare questa opportunità di graduale e prudente ripartenza".  "Non è un libera tutti. Non dobbiamo abbassare la guardia - aggiunge, invitando alla cautela -. Confido nel senso di responsabilità, di cui i toscani hanno dato sempre prova. Dobbiamo continuare a fare attenzione, a rispettare le regole essenziali di contrasto alla diffusione del virus e continuare a vaccinarsi e a vaccinare".

Lo spostamento della regione nella zona gialla comporta, come stabilito dal Decreto Draghi, importanti novità soprattutto per quanto riguarda ristoranti e bar che potranno servire ai tavoli all'aperto sia a pranzo che a cena. Inoltre saranno permessi gli spostamenti all'interno della regione e verso altre zone gialle anche al di fuori della Toscana. A partire da lunedì i licei dovranno assicurare una didattica in presenza dal 70 fino al 100%.         

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Coronavirus, Toscana in zona gialla dal 26 aprile: l'annuncio del governatore Giani

LivornoToday è in caricamento