Alterata alla guida nel garage della nave, urta alcune auto e scatena l'ira dei passeggeri: intervengono i carabinieri

L'episodio sul traghetto Piombino-Portoferraio dopo l'attracco. Necessario l'intervento dei militari per riportare la calma

foto ANSA

Sono dovuti intervenire i carabinieri per placare gli animi di alcuni passeggeri a bordo del traghetto proveniente da Piombino e arrivato nella serata di venerdì 17 luglio a Portoferraio, all'isola d'Elba. Proprietari delle auto trasportate e parcheggiate nel garage della nave, la rabbia di alcuni viaggiatori era dovuta al comportamento di una donna di 59 anni che, secondo diversi testimoni, si era messa al volante della propria vettura in apparente stato di ebbrezza, finendo per urtare alcune macchine nel tentativo di imboccare il percorso giusto per l'uscita. 

Notata la situazione, l'equipaggio del traghetto è intervenuto e, ritenuto presumibile lo stato di alterazione della donna, le hanno consigliato di scendere dall'auto. Nel frattempo, sul posto sono intervenuti i carabinieri, riportando la calma tra le persone presenti. La donna è stata quindi accompagnata in ospedale dai volontari della Misericordia di Portoferraio, dove tuttavia ha rifiutato il ricovero. Per i passeggeri danneggiati o i pendolari isolani, di certo non un buon inizio di vacanza o un rientro a casa.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

(foto d'archivio / ANSA)

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Delirio in Piazza Attias | Carabinieri e Municipale aggrediti da una cinquantina di ragazzini con calci, bastoni e pietre

  • Tragedia in viale Boccaccio, volontario della Misericordia di Montenero muore a 73 anni dopo un incidente

  • Caos Livorno, tre croci e una testa di maiale sul campo dello stadio: "Pagherete tutto". Indagano i carabinieri

  • Venezia, movida irresponsabile con assembramenti, fumogeni e risse: gli interventi delle forze dell'ordine

  • Coronavirus Toscana, dal 18 ottobre i tamponi si possono prenotare online: ecco come fare

  • Coronavirus Livorno, esercizi commerciali di vendita al dettaglio aperti dalle 6 alle 22: l'ordinanza di Salvetti

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
LivornoToday è in caricamento