rotate-mobile
Martedì, 18 Giugno 2024
Cronaca

Trasporto pubblico locale, il sindacato Usb attacca: "I continui guasti provocano disservizi, si intervenga"

Il coordinamento autoferrotranvieri ha inviato una lettera a Autolinee Toscane, Regione, Comune e ministero dei Trasporti chiedendo di effettuare "le opportune verifiche"

"A causa della vetustà e della inadeguata manutenzione del parco veicolare il numero di guasti è in costante aumento". È questa la denuncia del sindacato Usb Livorno tramite il coordinamento Autoferrontranvieri, che ha inviato il documento ad Autolinee Toscane, Regione, Comune e ministero dei Trasporti e chiede "di procedere con le opportune verifiche e di imporre a Autolinee Toscane gli interventi necessari per il superamento delle problematiche". "I lavoratori di Autolinee Toscane operanti su Livorno e provincia - aggiunge il sindacato nella nota -  segnalano importanti problematiche riguardanti le condizioni degli autobus urbani ed extraurbani in dotazione".

Secondo Usb infatti la situazione che spesso si verifica è quella della necessità di un intervento in linea o prima dell'uscita dal deposito, questione si aggiunge "al fermo vetture per rilevanti guasti meccanici". "Nello specifico - sottolineano dal Usb - viene segnalatA con maggiore frequenza l'assenza di documenti a bordo, spie rosse di allarme accese, pneumatici usurati o deteriorati, non funzionamento di luci, 
indicatori di direzione, sbrinatore, riscaldamento o aria condizionata, tergi vetri, porte e pedana disabili". Situazioni, quest'ultime, che causano "la continua richiesta di interventi per far fronte alle anomalie" e che portano "a ritardi e/o cancellazione delle corse e costanti disservizi".

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Trasporto pubblico locale, il sindacato Usb attacca: "I continui guasti provocano disservizi, si intervenga"

LivornoToday è in caricamento