rotate-mobile
Venerdì, 14 Giugno 2024
Cronaca Ardenza mare

Tre Ponti, rischia di annegare mentre nuota in mare: salvata da un agente della Digos e dagli atleti del Balestrini Team

La donna è stata portata al largo dalle onde: determinante l'intervento del poliziotto e di due membri della scuola di Triathlon

Sono stati momenti di paura quelli che si sono vissuti ai Tre Ponti nella mattina di oggi, mercoledì 22 maggio, dove una donna ha rischiato di annegare mentre faceva il bagno in mare. Erano circa le 10.30 quando la bagnante, all'altezza del Gabbiano, ha iniziato a richiamare l'attenzione dei presenti perché non riusciva più a tornare sulla terraferma a causa della forte corrente. 

Immagine WhatsApp 2024-05-22 ore 10.46.16_945131f9

Il primo a buttarsi in acqua è stato un agente della Digos, Federico Galli, che in quel momento stava passeggiando con la moglie. Tuttavia la forte corrente ha trascinato con sé anche il poliziotto ed è stato a questo punto che in mare si sono buttati anche due appartenenti del Balestrini Team che si stavano allenando in zona. I presenti, intanto, hanno chiamato il 112 che ha subito inviato sul posto un'ambulanza della Misericordia di Antignano e una di Montenero con l'infermiere. Al Gabbiano è arrivata anche una squadra dei vigili del fuoco. Fortunatamente gli atleti del Balestrini e l'agente, grazie anche all'intervento di una persona che ha tirato loro una corda alla quale è stato attaccato un pezzo di legno, sono riusciti a recuperare la donna e a metterla in salvo. I due uomini e la bagnante sono stati poi portati all'ospedale per gli accertamenti del caso ma nessuno di loro è in gravi condizioni. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Tre Ponti, rischia di annegare mentre nuota in mare: salvata da un agente della Digos e dagli atleti del Balestrini Team

LivornoToday è in caricamento