Si abbassa i pantaloni sul treno davanti a madre e figlia: denunciato 24enne

L'episodio è avvenuto sulla linea Firenze-Livorno. Il giovane, una volta fatto scendere dal convoglio, si è rifiutato di fornire le proprie generalità

Si è abbassato i pantaloni sul treno davanti a una madre con la figlia di 2 anni e, come se nulla fosse, ha iniziato ad accarezzarsi i genitali. Non contento, una volta fatto scendere dal convoglio, ha opposto resistenza agli agenti della Polfer di Livorno rifiutando di fornire le proprie generalità. Per tutti questi motivi, un nigeriano del 1995 è stato denunciato nel pomeriggio dell'11 giugno. L'episodio, segnalato da un agente della polizia penitenziaria di Pisa che era a bordo del treno, è avvenuto sulla linea Firenze-Livorno. 

Potrebbe interessarti

  • Salute, fitness e benessere: Livorno è la città più in forma d'Italia

  • Estate 2019, voglia di mare: i posti più belli dove fare il bagno sul Romito

  • Dieta mediterranea: benefici e a chi rivolgersi a Livorno

  • Multe: come fare ricorso nel comune di Livorno

I più letti della settimana

  • Tragedia sul Romito, motociclista muore scontrandosi con un'auto

  • Comune di Livorno, ecco la giunta Salvetti: i nomi e le deleghe degli assessori

  • Tragedia all'Elba: chi era "Tino" Mondellini, il consigliere morto in un incidente

  • Tragedia all'isola d'Elba, motociclista muore dopo scontro con un camion

  • Salute, fitness e benessere: Livorno è la città più in forma d'Italia

  • Incidente sulla A4, camper contro tir: muore 45enne livornese

Torna su
LivornoToday è in caricamento