Via Calzabigi, si fingono conoscenti e truffano anziana: rubati soldi e gioielli

La vittima è stata raggirata da due complici che sono riusciti a sottrarre 400 euro in contanti e alcuni monili. Indagano i carabinieri

Si sono spacciati per dei conoscenti e, dopo averla convinta a farsi aprire la porta di casa, le hanno rubato contanti per un somma di circa 400 euro e alcuni gioielli dal suo appartamento di via Calzabigi. Ennesima truffa perpetrata ai danni di anziani in via Calzabigi, zona già oggetto di numerosi furti in appartamenti, nel pomeriggio di ieri giovedì 30 luglio. 

Come evitare le truffe agli anziani: i consigli

I malviventi avrebbero agito in coppia secondo le consuete modalità: ovvero uno avrebbe distratto l'80enne, intrattenendola in una conversazione mentre il complice, lontano dallo sguardo della vittima, è entrato nell'appartamento per rubare tutto quello che poteva. Una volta messo a segno il colpo, i saluti senza troppi convenevoli e la fuga. I familiari della donna, dopo aver scoperto quanto accaduto, hanno chiamato i carabinieri i quali, giunti sul posto, non hanno potuto far altro che raccogliere la testimonianza della donna. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Pesca sportiva, due livornesi fermati con 48 chili di orate: multa di 8mila euro, il pesce regalato alla Caritas

  • Rosignano Solvay, esplosione in una palazzina: grave una donna

  • Parco del Mulino, conti in rosso e rischio chiusura. L'appello: "Prenotate una pizza da noi per tenere in vita il progetto"

  • Toscana zona rossa, l'ordinanza di Giani: nuove misure anti Covid per spostamenti ed attività

  • Coronavirus: 108 positivi e 10 morti tra Livorno e provincia, 1.351 nuovi casi in Toscana. Il bollettino di giovedì 26 novembre

  • Toscana zona rossa fino al 4 dicembre, Giani: "Ancora un po' di pazienza, poi fino a Natale in zona arancione o gialla"

Torna su
LivornoToday è in caricamento