rotate-mobile
Cronaca Via Roma

Via Roma, donna anziana truffata da finti poliziotti e derubata di 5mila euro in gioielli

La vittima è stata raggirata da due complici, uno dei quali con finto tesserino. La polizia: "Non fate entrare in casa gli sconosciuti"

Si è presentato come un amico di vecchia data, l'ha accompagnata fino a casa e, con l'aiuto di un complice spacciatosi per finto poliziotto, ha portato a termine il piano, svaligiandole la cassaforte. Vittima dell'ennesima truffa è una signora anziana raggirata in via Roma la mattina di mercoledì 6 marzo e derubata dei gioielli per un valore di 5mila euro. Un modus operandi consolidato che, come al solito, si rivela tanto più efficace proprio con le persone anziane.

LA TRUFFA  - Nello specifico, il malvivente ha avvicinato la donna per strada, convincendola di essere un amico che non vedeva da tempo e vincendo le iniziali perplessità della vittima che, ovviamente, non lo aveva riconosciuto come tale. Nel tragitto fino a casa della donna, il delinquente è stato aiutato da un complice che, con falso tesserino della polizia, si è offerto di controllare la casa della signora per prevenire possibili truffe messe in pratica negli ultimi tempi sul territorio. Convinta della bontà dei due uomini, la donna ha aperto le porte di casa e mostrato loro dove fosse la cassaforte.

Come evitare le truffe: i consgili della polizia 

Non ancora soddisfatti, dopo aver sottratto gioielli per un valore di 5mila euro, i ladri hanno ulteriormente raggirato la signora chiedendo di poter ispezionare anche l'appartamento della figlia, residente in via Ebat, dove sono stati accompagnati dalla stessa anziana. Una veloce ricognizione che ha permesso ai due di rubare altri gioielli, prima di salutare la donna che si è resa conta di essere stata truffata e derubata soltanto quando è rientrata nel proprio appartamento. A quel punto è partita la chiamata al 113 che ha inviato sul posto una volante della polizia che non ha potuto far altro se non raccogliere la denuncia contro ignoti dell'anziana signora. "Si ricorda di prestare massima attenzione alle persone che si avvicinano dicendo di essere vecchi amici o conoscenti - ricordano ancora una volta dalla polizia - e di non far entrare sconosciuti in casa".

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Via Roma, donna anziana truffata da finti poliziotti e derubata di 5mila euro in gioielli

LivornoToday è in caricamento