rotate-mobile
Lunedì, 29 Novembre 2021
Cronaca

Non dichiara all'Inps vincite per 68mila euro, 50enne perde il reddito di cittadinanza

La scoperta della guardia di finanza. L'uomo nel 2017 aveva dichiarato un patrimonio mobiliare di 10 euro

La guardia di finanza ha sorpreso un 50enne originario di Campiglia Marittima ma residente a Livorno che, nonostante percepisse il reddito di cittadinanza, ha omesso di dichiarare vincite per 68mila euro. Dalle indagini condotte in sinergia e collaborazione con l'Inps, è emerso che l'uomo, disoccupato, nonostante avesse dichiarato un patrimonio mobiliare per il 2017 pari a 10 euro, aveva conseguito nel medesimo anno numerose vincite ai giochi online.

La disciplina sul reddito di cittadinanza però prevede per il beneficiario l'obbligo di comunicare all'Inps ogni variazione che comporti il superamento dei limiti reddituali e patrimoniali di 6mila, incrementabili in ragione del numero di componenti del nucleo familiare, facendovi rientrare le somme acquisite "a seguito di donazione, successione o vincite". Il 50enne è stato quindi denunciato ed segnalato all'Inos per i provvedimenti di revoca del beneficio, che non potrà essere richiesto per almeno dieci anni, e il recupero delle somme di denaro. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Non dichiara all'Inps vincite per 68mila euro, 50enne perde il reddito di cittadinanza

LivornoToday è in caricamento