rotate-mobile
Domenica, 5 Febbraio 2023
Cronaca Ardenza-LaRosa

Bar Isolotto, banconote false per pagare il pranzo. Ma la titolare sventa la truffa

Tre uomini sono stati scoperti mentre provavano a rifilare una banconota da 20 euro non originale. Sul caso indaga la polizia

Volevano pagare il pranzo con 20 euro falsi, ma la titolare se n'è accorta in tempo e ha sventato la truffa. L'episodio è avvenuto alle 15 di venerdì 14 giugno al bar Isolotto ad Ardenza. Tre uomini, dall'accento spiccatamente partenopeo, hanno comprato panini e bibite e, prima di pagare il conto, si sono recati in bagno. Qui si sono messi a discutere, ignari del fatto che la titolare li stesse sentendo dallo spogliatoio vicino: "Dicevano di prendere i soldi da una busta - il racconto della donna - e di cambiarli perché tanto nessuno se ne sarebbe accorto". E così hanno fatto. Al momento di pagare la consumazione, gli uomini hanno tirato fuori una banconota da 20 euro: "L'ho inserita per due volte nel cambiamonete e, notando che mi veniva indicato un errore, ho capito che era falsa e gliel'ho subito restituita".

I tre, vistosi scoperti, hanno pagato il pranzo con delle monete e sono scappati. Una volta usciti dal bar, la titolare ha immediatamente chiamato la polizia. La donna ha raccontato l’accaduto agli agenti che, a loro volta, le hanno spiegato che dal momento che non ha preso la banconota falsa, il reato non sussiste. I poliziotti comunque si sono fatti fornire il numero di targa e la descrizione dei tre uomini. 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Bar Isolotto, banconote false per pagare il pranzo. Ma la titolare sventa la truffa

LivornoToday è in caricamento