rotate-mobile
Lunedì, 17 Giugno 2024
Cronaca

Livorno, fotografato mentre tenta la truffa dello specchietto: 20enne denunciato

Il giovane ha accusato una donna di avergli danneggiato l'auto: immediata la chiamata ai carabinieri che sono riusciti a identificare il truffatore

Ha tentato di mettere in atto la cosiddetta 'truffa dello specchietto' ma il suo intento è stato subito smascherato e così un 20enne di origine siciliana, residente in provincia di Pisa, è stato denunciato per tentata truffa aggravata. Secondo quanto ricostruito dai carabinieri, una turista 40enne, dopo aver fatto rifornimento a un distributore in via Leonardo Da Vinci, ha udito un tonfo sul lato destro della propria autovettura e subito dopo ha notato un'Audi A3 bianca che la seguiva a breve distanza lampeggiandole con i fari come a farle segno di fermarsi.

Dopo essersi affiancato alla donna, il giovane le avrebbe rivolto l'ordine di fermarsi e accostare usando anche una certa veemenza nei gesti e nei modi. Tuttavia la conducente, insospettitasi per l'intera dinamica dell'episodio così rapido e surreale, ha continuato a percorre la propria strada facendogli intendere che non si sarebbe fermata. Nel mentre ha subito chiamato i carabinieri che l'hanno raggiunta in pochissimo tempo.

Al loro arrivo, della macchina del 20enne non vi era più traccia ma grazie alle foto scattate dal figlio della 40enne, i militari dell'Arma, con una rapida indagine, sono risaliti al sospetto truffatore, con alle spalle numerosi precedenti, e lo hanno deferito all'autorità giudiziaria.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Livorno, fotografato mentre tenta la truffa dello specchietto: 20enne denunciato

LivornoToday è in caricamento