rotate-mobile
Lunedì, 24 Gennaio 2022
Cronaca

"Mi hai rotto lo specchietto" e si faceva consegnare i soldi: denunciato truffatore 34enne

Diversi i raggiri messi a segno da un uomo di origine siciliana. La polizia è riuscita a identificarlo grazie alla descrizione fornita dalle sue vittime

Un 34enne sinti di origine siciliana è stato denunciato dalla polizia poiché ritenuto responsabile, durante l'estate, di numerose truffe "dello specchietto".  L'uomo infatti dopo aver individuato la potenziale vittima del raggiro si faceva superare scagliando sull’auto un oggetto simulando un "contatto" tra le due vetture. Successivamente faceva accostare la macchina alla quale aveva lanciato contro l'oggetto accusando il conducente di avergli rotto lo specchietto.

Più di una volta il truffatore è riuscito a farsi consegnare alcune centinaia di euro a titolo di risarcimento, adducendo il pretesto che così le spese di assicurazione non sarebbero aumentate. La polizia è riuscita a indvidiuare e denunciare il 34enne grazie alle numerose segnalazioni e risalendo alla descrizione sua e dell'auto che usava per compiere le truffe. 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

"Mi hai rotto lo specchietto" e si faceva consegnare i soldi: denunciato truffatore 34enne

LivornoToday è in caricamento