rotate-mobile
Cronaca Cecina

Cecina, finge di voler acquistare un mobile su internet e truffa una donna: 41enne denunciato

L'uomo l'ha convinta a effettuare una operazione a uno sportello Atm e le ha sottratto 250 euro

Ha raggirato una cecinese che aveva messo in vendita un mobile su internet e per questo un 41enne è stato denunciato dai carabinieri per truffa. Secondo quanto emerso, la donna aveva pubblicato un annuncio su un noto sito di e-commerce ricevendo nel giro di poco tempo riscontro dal presunto truffatore il quale, fintosi interessato all'acquisto, l'ha contattata per iniziare una trattativa. Una volta pattuito il prezzo, l'uomo ha fatto credere alla vittima di poterle corrispondere rapidamente la somma mediante alcune semplici operazioni da eseguirsi a un bancomat, onde evitare i più lunghi tempi di un bonifico.

La donna ha acconsentito e, quando si  è recata allo sportello, ha seguito le indicazioni che l'interlocutore le forniva telefonicamente e che le avrebbero consentito di riscuotere in tempo reale il proprio compenso salvo poi rendersi conto, ad operazione ormai conclusa, di avere in realtà effettuato una ricarica di 250 euro su una carta prepagata del finto acquirente.

Visti i vani tentativi di ricontattare il finto acquirente, resosi irreperibile, la proprietaria del mobile ha denunciato l'accaduto ai carabinieri di Cecina che hanno avviato le indagini sui contatti avuti tra i due ed il movimento di denaro. I militari sono così risaliti al 41enne romano, con precedenti di polizia, che dovrà rispondere del reato di truffa. 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Cecina, finge di voler acquistare un mobile su internet e truffa una donna: 41enne denunciato

LivornoToday è in caricamento