menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

"Livorno è unica", online il nuovo sito web del Comune per il turismo. Garufo: "Promuovere le nostre unicità"

Sviluppata anche un'app che permetterà ai turisti di individuare i punti di interesse più vicini. L'assessore: "Punto di ripartenza dopo la crisi"

Quello del turismo è un settore particolare colpito dalla crisi e che adesso, nel pieno della stagione estiva, necessita più che mai di ripartire. Anche attraverso la spinta di internet e dei social media, strumenti divenuti ormai indispensabili nella società moderna. Ecco così che il Comune di Livorno, per rilanciare l'immagine turistica della città, ha creato un nuovo ed apposito sito web: "Livorno è unica". Uno strumento di facile utilizzo e dal forte impatto visivo, che mette in mostra bellezze, eventi e piatti tipici del territorio livornese, raggiungibile all'indirizzo https://turismo.li/.

Collegata al sito è stata poi sviluppata una nuova web app gratuita, la quale, oltre ad indicare le spiagge accessibili e le regole generali per il contenimento della diffusione del Covid-19, permetterà ai turisti di individuare i punti di interesse più vicini in base alla loro posizione.

Garufo: "Punto di ripartenza dopo la crisi"

Sito e app, nella mattina di giovedì 23 luglio, sono stati presentati nel corso di una conferenza stampa al Cisternino della città dall'assessore al commercio e turismo Rocco Garufo. Presenti inoltre associazioni di categoria, consulta area mercatale e rappresentanti di albergatori, guide turistiche e ristoratori.

presentazione sito turismo-2

"Questo sito - ha detto Garufo - vuole essere un punto di ripartenza dopo la crisi causata dal Covid. Il blocco dei flussi turistici ha avuto ricadute pesanti sulla nostra città e per questo abbiamo studiato diverse iniziative, come quella del video promozionale già in circolazione sui circuiti e i canali nazionali che mette in mostra le nostre bellezze e unicità. Abbiamo poi riaperto l'ufficio di informazione turistica e pensato ad ulteriori servizi di supporto".

"Quello che presentiamo oggi - ha aggiunto - non è un prodotto finito, ma aperto a ulteriori modifiche, implementi e suggerimenti. Questo non esaurisce l'impegno dell'amministrazione nella promozione del settore: abbiamo effettuato un bando per la promozione turistica con le risorse che ci ha fornito la Regione e abbiamo già organizzato Effetto Venezia e il Cacciucco Pride. Nella stagione natalizia, poi, dovremo cercare di recuperare quanto perso in questa fase cruciale dell'anno".

"Siamo consapevoli di non poter competere con le città d'arte vicine - ha infine concluso Sabina Borgogni, dirigente dello sviluppo economico del Comune -, ma Livorno ha caratteristiche che la rendono unica e competitiva sul territorio: dobbiamo sviluppare un'identità turistica che sottolinei le nostre peculiarità".

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Ctt Nord, "Pensiero di Natale", premiate 120 classi livornesi. Foto

Giardino

Piante d'appartamento antimuffa: come eliminare l'umidità in casa

Attualità

Polizia, il nuovo questore si presenta alla città: "Comprensione e umanità, il territorio non si controlla militarizzandolo"

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

LivornoToday è in caricamento