Venerdì, 22 Ottobre 2021
Cronaca

Coronavirus, il vaccino potrà essere somministrato anche nelle farmacie: Speranza firma il protocollo

L'annuncio del ministro della Salute: "Fatto un ulteriore passo in avanti nella lotta contro il Covid"

Il vaccino contro il Coronavirus presto potrà essere somministrato anche nelle farmacie. A darne notizia è direttamente il ministro della Salute, Roberto Speranza, attraverso la propria pagina Facebook: "Ho appena firmato il protocollo con regioni e farmacisti per far partire in sicurezza le vaccinazioni Covid nelle farmacie del nostro Paese. La campagna di vaccinazione è la vera chiave per chiudere questa stagione così difficile. Oggi facciamo un altro importante passo avanti per renderla più veloce e capillare". Tutti gli operatori, prima di poter somministrare il siero, dovranno seguire un apposito corso di specializzazione. 

Vaccino Covid, come prenotarlo in Toscana

Alcune regioni come la Liguria si sono già mosse e già da oggi, lunedì 29 marzo, è iniziata la distribuzione del vaccino in 52 farmacie della regione mentre da domani inizieranno le somministrazioni. Stesso discorso anche per il Lazio dove si punta a inoculare il siero di Johnson & Johnson (sono già mille le farmacie che hanno aderito) le cui prime dosi arriveranno in Italia a partire dal 16 aprile.  

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Coronavirus, il vaccino potrà essere somministrato anche nelle farmacie: Speranza firma il protocollo

LivornoToday è in caricamento