rotate-mobile
Venerdì, 2 Dicembre 2022
Cronaca

Venturina, entra in un negozio e ruba lo smartphone di una commessa: 47enne rintracciato e denunciato

L'uomo è risultato essere irregolare sul territorio italiano e sono state iniziate le pratiche per la sua espulsione

Un 47enne di origine senegalese è stato denunciato dai carabinieri di Venturina Terme per furto e violazione della normativa sugli stranieri. L'uomo, in evidente stato di ebbrezza alcoolica, si era introdotto in un negozio dal quale aveva rubato lo smartphone di una delle commesse per poi darsi alla fuga. La donna, accortasi di quanto accaduto, aveva subito denunciato il tutto ai militari dell'Arma che grazie alle immagini del sistema di videosorveglianza dell'attività hanno individuato il 47enne mentre camminava nella frazione livornese con un mano una pistola giocattolo. 

Il malvivente è stato condotto in caserma e durante la perquisizione è stato trovato in possesso del cellulare rubato precedentemente che è stato riconsegnato alla legittima proprietaria. Dopo le procedure d'identificazione e fotosegnalamento, è emerso anche che l'uomo era gravato da un ordine di espulsione dal territorio nazionale emesso dal questore di Torino e pertanto sono state avviate le procedure per il rimpatrio. 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Venturina, entra in un negozio e ruba lo smartphone di una commessa: 47enne rintracciato e denunciato

LivornoToday è in caricamento