rotate-mobile
Giovedì, 2 Febbraio 2023
Cronaca Campiglia Marittima

Venturina, tenta di allacciarsi abusivamente alla corrente mentre è ai domiciliari: denunciato

I carabinieri si sono accorti di una centralina sospetta durante un controllo nell'abitazione del 34enne

I Carabinieri di Venturina Terme hanno denunciato per tentato furto di energia elettrica un 34enne di origine straniera che era sottoposto alla misura cautelare degli arresti domiciliari. I militari dell'Arma, nel corso di una verifica sul rispetto delle prescrizioni imposte dal giudice, hanno constatato che nell'abitazione dell'uomo era stato predisposto un cavo che, in maniera abusiva e potenzialmente molto pericolosa, collegava il quadro elettrico dell'appartamento ad un'adiacente centralina pubblica. I carabinieri hanno proceduto quindi ad una verifica con i tecnici del gestore elettrico di zona appurando che il tentativo di usufruire fraudolentemente della corrente elettrica non era stato concluso. Il manufatto abusivo è stato rimosso e il malvivente deferito all'autorità giudiziaria. 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Venturina, tenta di allacciarsi abusivamente alla corrente mentre è ai domiciliari: denunciato

LivornoToday è in caricamento