"Vestiti ammodino", Umberto jr Vivaldi racconta i giovani e il mondo del lavoro

Lunedì 29 aprile verrà proiettato al Cinema Quattro Mori il cortometraggio del giovane livornese: durante la serata anche musica live e cabaret

Stefano è un giovane laureato che vive in un quartiere popolare di Livorno. Per non pesare economicamente sui genitori inizia una "via crucis" nel duro e variegato mondo del lavoro. Le parole di un misterioso vecchio e l'incontro con Julie, una giovane studentessa francese in città per scrivere una tesi su Amedeo Modigliani, gli faranno trovare il coraggio di prendere in mano la sua vita. Questa, in poche parole, la trama del cortometraggio indipendente "Vestiti Ammodino", scritto e diretto da Umberto jr Vivaldi, ventottenne studente di cinema all'università La Sapienza e appassionato della settima arte.

I Millennials e il mondo del lavoro

Una storia che racconta i Millennials e che prende il titolo da un modo dire tipicamente labronico che rimanda immediatamente ai "bigliettini" del Sodalizio Muschiato anche se l'autore giura che non si è fatto ispirare dalla conventicola di "illustri pensatori".
"Vestiti ammodino è la raccomandazione che la madre fa al protagonista prima di un colloquio di lavoro - spiega Umberto jr Vivaldi - per non far brutta figura. E' un atteggiamento tipico della mamma livornese".
Un soggetto scritto a quattro mani con Francesco Spera nel 2012, ripreso da Vivaldi qualche anno dopo e diventato un cortometraggio autoprodotto di 25 minuti all'inizio di quest'anno. Lunedì 29 aprile sarà possibile vederlo al Cinema Teatro Quattro Mori durante una serata in cui, inoltre, si esibiranno dal vivo i musicisti Francesco Carone e Gabriele Puccetti e gli attori Michele Crestacci e Riccardo Marinari.
"Da questo momento il corto prenderà la sua strada attraverso i festival e i concorsi - racconta Vivaldi - e spero che possa essere un buon biglietto da visita. Intanto spero di attirare l'attenzione delle realtà culturali cittadine e far capire che si può fare qualcosa di accettabile anche da soli".

Cast artistico e tecnico

Renzo Guddemi, Deborah Di Girolamo, Pardo Fornaciari, Tiziana Foresti, Carlo Neri, Riccardo Marinari, Gabriele Puccetti, Federico Grillo e Pietro Fornaciari.
Prodotto da JUNIOR PRODUZIONE INDIPENDENTE in associazione con EPPELA.COM
Casting e location manager Moreno Vivaldi
Aiuto regista e video editor Marco Cioni 
Scenografie e costumi di Katia Querci con la partecipazione straordinaria al Make up di Dalia Colli (vincitrice di due david di Donatello) 
Suono in presa diretta di Giampiero Sanzari
Segretaria di edizione Cecilia Ciocca
Fotografo di scena Giovanni La Francesca
Sceneggiatura di Umberto Jr. Vivaldi da un soggetto di Francesco Spera e Umberto Jr. Vivaldi
Musiche originali di Francesco Carone 
Fotografia di Cristiano Bacci
Regia di Umberto Jr. Vivaldi


Inizio evento alle 21:30 - ingresso 5 euro

Biglietti in prevendita presso:
Hotel Universal, viale di Antignano 4
Bar Forum, scali del pesce 67
Cinema 4 Mori, via Pietro Tacca 16
ASD SPAZIODANZA, via Puini 97

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Piombino, violenta e deruba una 70enne sulla spiaggia: arrestato 35enne

  • Coronavirus, impennata di nuovi positivi: 176 tra Livorno e provincia, 1145 in Toscana. Il bollettino di giovedì 22 ottobre

  • Tragedia alla Rosa, accusa un malore e muore a 56 anni davanti al marito

  • Coronavirus, non rispettano l'isolamento fiduciario e passeggiano per strada: denunciati padre e figlia

  • Livorno, inizia l'era di Giorgio Heller: "Piazza importante, pronti a rinforzare la squadra. Le pendenze? Saranno saldate"

  • Coronavirus nelle Rsa, boom di casi: oltre 100 i positivi tra ospiti e operatori. E Coteto diventa struttura Covid

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
LivornoToday è in caricamento