rotate-mobile
Martedì, 31 Gennaio 2023
Cronaca Colline / Via Anna Frank

Via Anna Frank, auto vandalizzata nella notte: "Ogni sera succede qualcosa, viviamo tra tossici, ubriachi e rifiuti"

La denuncia di un lettore che abita in zona: "Dovrò pagare 400 euro di danni, ma il problema è che ormai gli episodi di microcriminalità sono all'ordine del giorno"

La segnalazione va oltre l'ultimo episodio di vandalismo che gli costerà 400 euro per pagare i danni alla propria auto. Quella di un nostro lettore è una vera e propria denuncia della situazione degradante che i residenti di via Anna Frank sarebbero costretti a vivere ormai quotidianamente tra rifiuti abbandonati, tossici ed ubriachi che ogni sera "si rendono protagonisti di episodi di microcriminalità". L'ultimo, appunto, l'atto vandalico subito nella notte tra giovedì 14 e venerdì 15 luglio, quando i finestrini della sua auto sono stati mandati in frantumi presumibilmente nel tentativo di rubare qualcosa all'interno. 

vandali-2

"Queste che vedete nelle foto sono le condizioni in cui ho trovato la macchina - racconta -. Dovrò pagare 400 euro per i danni, ma la cosa peggiore sono le condizioni in cui siamo costretti a vivere: rifiuti solidi urbani abbandonati di continuo, siringhe nel parchino, ubriaconi vandali che ogni sera stazionano nello spazio antistante l'ex Coop. Ormai gli episodi di microcriminalità sono all'ordine del giorno. Basta dire che le cose vanno bene, non è affatto così. Il sindaco dovrebbe intervenire, magari iniziando a mettere qualche telecamera".

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Via Anna Frank, auto vandalizzata nella notte: "Ogni sera succede qualcosa, viviamo tra tossici, ubriachi e rifiuti"

LivornoToday è in caricamento