Cronaca Via della Coroncina

Via della Coroncina, la lite in strada tra coinquilini finisce a bottigliate: danneggiate diverse auto, 65enne in ospedale

Sul posto sono intervenute due ambulanze della Svs e i carabinieri. L'anziano ha riportato una profonda ferita alla testa

Una violenta lite tra coinquilini in via della Coroncina è finita con un 65enne in ospedale ferito da una bottigliata e diverse auto danneggiate. Erano circa le 23 di mercoledì 24 giugno, quando due uomini di origine peruviana, uno di circa 65 anni e l'altro di 54, hanno iniziato a discutere animosamente all'interno di un appartamento. La lite poi si è spostata lungo la strada e il più giovane dei due, probabilmente in preda agli effetti dell'alcol, ha prima rotto una bottiglia di vetro in testa al connazionale e poi con la stessa ha iniziato a graffiare diverse auto in sosta. Alcuni testimoni hanno immediatamente  chiamato i carabinieri e il 118 e sul posto sono state inviate due ambulanze della Svs, una dalla sede di via san Giovanni con il medico del 118 e l'altra dalla sede di via Ricci. I volontari si sono presi cura del 65enne e lo hanno trasportato in ospedale con un trauma cranico e una profonda ferita alla testa. I militari dell'Arma, invece, hanno individuato l'aggressore e raccolto le denunce da parte dei proprietari delle auto danneggiate.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Via della Coroncina, la lite in strada tra coinquilini finisce a bottigliate: danneggiate diverse auto, 65enne in ospedale

LivornoToday è in caricamento