Auto fuori controllo abbatte semaforo in via dei Funaioli. La Municipale: "Presto sarà riposizionato"

Lunedì scorso 13 gennaio una macchina è finita sull'isola in asfalto provocando il crollo della segnaletica stradale

Un cartello stradale abbattuto e un semaforo sparito. È quanto hanno segnalato in questi giorni alcuni residenti in zona San Jacopo che, attraversando via dei Funaioli all'angolo con viale Italia, hanno notato l'assenza di uno dei due semafori che regolano il traffico nel suddetto tratto stradale, precisamente quello posizionato sulla piccola isola in asfalto in mezzo alla carreggiata tra le due opposte corsie di marcia. 

funaioli (1)-2

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

A spiegarne le ragioni è la polizia municipale che, interpellata, chiarisce i motivi di quanto accaduto: "Nelle prime ore del mattino di lunedì scorso 13 gennaio - dicono dalla Municipale -, un'auto fuori controllo è finita sull'isola, abbattendo il semaforo e un cartello stradale. L'ufficio che si occupa degli impianti si è già attivato per ripristinare quanto prima il semaforo, mentre il cartello è già stato riposizionato".

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Isola d'Elba: avvistato il Khalilah, lo yacht tutto ricoperto d'oro

  • Rosignano, scontro tra camion e auto sulla SR 206: due feriti

  • Mick Jagger sceglie Bolgheri e la Toscana per le sue vacanze estive

  • Coronavirus Toscana, albergo sanitario obbligatorio per i positivi: "Scongiurare il moltiplicarsi di focolai domestici"

  • Casting, cercasi bambine e ragazze per il film sulla cantante Nada: come candidarsi

  • Allerta meteo a Livorno per sabato 4 luglio: codice giallo per piogge e temporali

Torna su
LivornoToday è in caricamento